Storia del Jazz Classico

Storia del Jazz Classico

By Marco Ravasini

  • Release Date : 2016-08-08
  • Genre : Musica
  • FIle Size : 195.48 MB
Score: 5
5
From 7 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Storia del Jazz Classico La storia del Jazz Classico narrata in modo interattivo, con presentazione multimediale, ascolti da Internet, gallerie fotografiche scorrevoli, filmati d'epoca e la possibilità di accedere in ogni momento a un glossario (con tutti i termini tecnici di più difficile comprensione), a un indice analitico dei nomi e a un indice delle figure.

Reviews

  • Notevole!

    5
    By MagisterLeoninus
    Non è facile trovare, nel nostro paese, libri che affrontino con serietà e con metodo il mondo della musica jazz. Ci sono fin troppe biografie, fin troppe pagine di aneddotica, poche analisi musicali, poche contestualizzazioni socio-estetiche di questa musica così importante nel definire il suono della modernità. Ecco, finalmente una bella eccezione. Il libro di Marco Ravasini colma queste lacune e ci porta per mano nella storia del jazz con sicurezza e con piacevolezza, ma sempre con lo sguardo del musicologo attento anche se utilizza un linguaggio e una struttura dell’opera francamente divulgativi. Sì, oltre ad essere un bel testo, questo ebook sfrutta appieno le possibilità multimediali e interattive del prodotto elettronico, proponendo link ad ascolti, a filmati, a fotografie; ed un utilissimo glossario. Attendiamo davvero che presto ci venga proposto il secondo volume sul jazz moderno oltre la soglia del Be-Bop! Grazie, Marco Ravasini. Leoninus
  • Storia del Jazz Classico di Marco Ravasini

    5
    By Nuict
    Un eBook agile, stimolante, esauriente, ricco di approfondimenti multimediali che vivificano il racconto, chiarendone i passaggi salienti e svelandone i “tecnicismi” senza che ne venga mai compromesso il fluido divenire. Non posso definirmi un appassionato di jazz; sono piuttosto un ascoltatore saltuario che col tempo, quasi per caso, si è imbattuto in alcune figure leggendarie (Parker, Coltrane, Bill Evans, Davies) rimanendone stregato. Ho sempre sentito il bisogno di una storia del jazz che rendesse i miei ascolti più consapevoli, soddisfacendo le mille curiosità che essi fatalmente suscitano, non col tono di erudita e compiaciuta sicumera di chi si rivolge agli addetti ai lavori, ma con quello del paziente e comprensivo insegnante che sa come destare e far lievitare l’interesse dei suoi allievi. Consiglio vivamente la Storia del Jazz Classico di Marco Ravasini a tutti coloro che amano il jazz, in particolare a chi dovesse riconoscersi nella tipologia di ascoltatore che ho tratteggiato e a cui appartengo.

keyboard_arrow_up